dentista-bambino-comporatamento-adulti

Cosa fare se il bambino ha crisi di pianto?

Quando un bambino ha crisi di pianto e non vuole andare dal dentista oppure non si vuole sedere sulla poltrona cosa dobbiamo fare?

Prima di tutto non dobbiamo tradire la fiducia e non dobbiamo raccontare bugie. Il genitore deve mantenere la calma ed avere un atteggiamento positivo.

Si può consigliare qualcosa a questi bambini?
Sì, noi suggeriamo di disegnare questa paura. Con il disegno potrà descrivere questa sentimento e magari dargli una forma un colore in modo da renderlo meno minaccioso.

Ci sono delle frasi che il genitore deve o non deve dire?
Sì, i genitori vanno istruiti non devono mai usare le parole paura, male, dolore e non devono usare la seduta come un castigo e devono anche evitare di raccontare le proprie esperienze se negative.

I genitori potranno essere presenti in seduta o meglio che aspettino in sala d’attesa?
Questa è una cosa fondamentale che i genitori devono assolutamente comprendere. Non possono essere presenti durante la seduta e nemmeno i nonni!
Non si tratta di un atto punitivo ma di piccole strategie vincenti.

Dottoressa perche il genitore non deve essere presente durante la seduta?
per 3 motivi fondamentali

  • il genitore trasmette le proprie ansie al bambino
  • il genitore si intromette nel rapporto medico paziente e il dottore spesso dovrà parlare sopra lo voce del papà o della mamma impedendo al bambino di ascoltare solo le parole del dentista
  • il bambino si sente autorizzato a fare i capricci per la presenza del genitore

Allora cosa diciamo alle mamme che vorrebbero essere presenti?
Che dovranno scegliere il proprio pedodontista di fiducia magari informandosi prima ma una volta scelto di affidarsi completamente ad esso

Il bambino può sentire dolore durante le cure?
il bambino non deve sentire dolore e per questo c’e L’anestesia. Noi dobbiamo conquistare la fiducia del bambino dimostrando la veridicità di ciò che gli abbiamo detto. Molte volte nella prima seduta non si fa nulla e si spiega soltanto cosa si farà o magari si farà una semplice medicazione

Possiamo premiare i vostri figli quando sono bravi dal dentista?
Allora questa domanda è molto importante, il bambino va sempre elogiato e premiato e sa ha pianto non bisogna colpevolizzarli. A lui deve sempre rimanere la sensazione di aver superato la prova positivamente, poi gettulio e le assistenti premieranno i bambini con simpatici palloncini colorati o gadge.

Comments are closed.