Orario di apertura: Lunedì al Sabato – dalle 9 alle 20

Dove siamo

Viale Trento e Trieste 34
Campello sul Clitunno

Contatto rapido

+39 0743 275739

Abitudini viziate
D6BB5F73-BE47-46C0-B6FA-23FB93B99CE3

Molto spesso portando i bimbi dal dentista e poi nello specifico dall’ortodontista si sente parlare di abitudini viziate, ma cosa sono? E perché è importante prevenirle?

Sono dei comportamenti impropri del bambino, che possono interferire con il normale sviluppo della bocca. É importante prevenirle perché condizionano fortemente lo sviluppo del viso e della bocca. Quali sono le più frequenti? Il succhiamento del dito, del ciuccio, la deglutizione atipica ovvero quando il bambino ingoiando la saliva non posiziona correttamente la lingua sul palato ma la spinge tra i denti, la respirazione orale.

A che età dovranno essere eliminate le abitudini viziate? Al massimo entro i quattro anni, ad esempio eliminando il succhiamento del dito i danni si potranno risolvere spontaneamente ma ciò dipende da innumerevoli fattori. Se l’abitudine si protrae, essa può determinare l’insorgenza di una malocclusione dentale.

Anche il mordere le penne o le unghie può creare danni, spingendo i denti in avanti ed esponendoli maggiormente a frattura in caso di trauma da caduta.

Molto importanti in questi casi sono le consulenze dell’otorino per problemi di respirazione e della logopedista per deglutizione atipica, che proporrà delle terapie miofunzionali per rieducare l’uso della lingua, dei muscoli delle labbra, delle guance, che sono fondamentali per la crescita scheletrica e lo sviluppo delle ossa del bambino.

Non bisogna mai sottovalutare questi aspetti per mantenere stabili trattamento ortodontico e ortopedico intercettivo.

Per informazioni contattaci al numero 0743 275739

condividi su

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on pinterest
Share on email
Share on skype
Share on linkedin